COME SI DIFFONDE LA MUSICA A NAPOLI – La nascita di ‘Te voglio bene assaje’, la scrisse l’inventore dell’Aletoscopio. Di Giacomo racconta: “Salivano le voci dalla via…”

Che Napoli fosse «nu teatro antico sempe apierto», così come scrive Eduardo, è cosa nota e tangibile ancora oggi. Il suo essere/non essere nella storia, i suoi mali atavici, le sue bellezze, la sua cultura è possibile quasi viverle attraverso i sensi: chiudi gli occhi e il profumo del mare si sposa con quello della cucina; …

COME SI DIFFONDE LA MUSICA A NAPOLI – La nascita di ‘Te voglio bene assaje’, la scrisse l’inventore dell’Aletoscopio. Di Giacomo racconta: “Salivano le voci dalla via…” Read More »

RICETTE NAPOLETANE- Si rinforza la tradizione e finisce nell’insalata

L’insalata di rinforzo è un piatto tipico natalizio che non deve assolutamente mancare sulle tavole dei napoletani, ma vediamo perchè questa insalata si chiama “di rinforzo”. Ci sono diverse spiegazioni. Quella più diffusa, è che questa insalata accompagna tutto il periodo natalizio fino al Capodanno e, quindi, partendo dalla Vigilia con gli ingredienti base come …

RICETTE NAPOLETANE- Si rinforza la tradizione e finisce nell’insalata Read More »

DETTI NAPOLETANI – ‘A sporta d”o tarallaro: significato, storia e quel capolavoro di Pino Daniele

Paré ‘a sporta d”o tarallaro, ovvero avere l’aspetto di una cesta del venditore ambulante di taralli. E’ un’espressione napoletana che si attribuisce a persone o cose che non stanno mai ferme. Ovviamente il riferimento, il richiamo, è alla caratteristica principale di tale commerciante che andava su e giù per Napoli fino a quando non esauriva le …

DETTI NAPOLETANI – ‘A sporta d”o tarallaro: significato, storia e quel capolavoro di Pino Daniele Read More »

CHIESE DI NAPOLI – S. Caterina Spina Corona

“Dum Vesevi Syerena Incendia Mulcet” ovvero: ‘Mentre la Sirena addolcisce l’incendio del Vesuvio’ . Questa la frase che appare sul marmo della fontana di Santa Caterina Spina Corona, meglio conosciuta come ‘la fontana delle zizze’; raffigura la sirena Phartenope che dai seni fa uscire l’acqua atta a spegnere la lava incandescente del Vesuvio. La chiesa ubicata in via …

CHIESE DI NAPOLI – S. Caterina Spina Corona Read More »

CURIOSITA’ – SAPETE COME NASCE ‘CARUSO’, IL CAPOLAVORO DI LUCIO DALLA? UN GUASTO AD UNA IMBARCAZIONE, UN RACCONTO E…

Lucio Dalla era figlio di Napoli. Nativo di Bologna, certo. Quel 4 marzo 1943 vide quella voce inconfondibile, unica e irripetibile, emettere il primo suono, il primo canto. Un amore filiale quello del poeta bolognese verso Napoli, e i napoletani questo sentimento l’hanno sempre ricambiato con grande slancio emotivo. Il capolavoro “Caruso” è certamente una delle massime …

CURIOSITA’ – SAPETE COME NASCE ‘CARUSO’, IL CAPOLAVORO DI LUCIO DALLA? UN GUASTO AD UNA IMBARCAZIONE, UN RACCONTO E… Read More »

Il teatro di Eduardo Scarpetta, tra riforma e battaglie artistiche – Quella volta che D’Annunzio lo accusò di plagio…

A più di un secolo dalla stesura dei capolavori scarpettiani Miseria e nobiltà, ‘Na santarella, ‘O miedeco d”e pazze, oggi, nell’epoca odierna di una certa comicità cosiddetta demenziale, si ride ancora.E si ride tanto. Certo, la trasposizione cinematografica operata dal grande Totò di alcuni dei testi più divertenti di Scarpetta ha certamente influito sulla continuazione di quest’ultimi e …

Il teatro di Eduardo Scarpetta, tra riforma e battaglie artistiche – Quella volta che D’Annunzio lo accusò di plagio… Read More »

IL GENIO NAPOLETANO CHE INVENTO’ UN MITO ITALIANO FAMOSO NEL MONDO: ecco chi è l’uomo del Sud che insegnò al Nord a correre sempre più veloce…

Parliamo di Nicola Romeo, che meriterebbe la stessa fama del grande Enzo Ferrari, ma che la Storia patria ha, inspiegabilmente, per lo più obliato. Persino molti napoletani non sanno più chi sia: eppure, quest’ingegnere nato a Sant’Antimo (Napoli) il 28 aprile del 1876 (e già distintosi da studente per la sua straordinaria abilità di matematico), il 2 …

IL GENIO NAPOLETANO CHE INVENTO’ UN MITO ITALIANO FAMOSO NEL MONDO: ecco chi è l’uomo del Sud che insegnò al Nord a correre sempre più veloce… Read More »

“A 16 anni facevo il cameriere per seguire il Napoli, oggi lavoro con De Laurentiis. Da lui e da Benitez posso e voglio imparare tanto”

Nicola Lombardo, capo dell’area comunicazione della SSC Napoli, ha rilasciato una breve intervista al settimanale È Azzurro: ecco un interessante passaggio. “De Laurentiis e Benitez hanno grandissima esperienza in campo calcistico, da loro posso e voglio imparare ancora tanto. Sono orgoglioso del ruolo che ricopro in questa squadra, per amore del Napoli, da ragazzo, sono arrivato …

“A 16 anni facevo il cameriere per seguire il Napoli, oggi lavoro con De Laurentiis. Da lui e da Benitez posso e voglio imparare tanto” Read More »

Studiare musica fin da piccoli stimola lo sviluppo del cervello

Interessante ricerca della Concordia University di Montreal, secondo cui studiare musica sin dall’infanzia stimolerebbe lo sviluppo del cervello nella parte relativa alle abilità motorie. Per la precisione è emerso, sulla base di due gruppi di soggetti musicisti analizzati, che quelli che hanno iniziato a studiare musica in un’età precedente ai 7 anni anni, presentano una …

Studiare musica fin da piccoli stimola lo sviluppo del cervello Read More »

DETTI NAPOLETANI – ” ‘A messa scaveza”. Chi la fa? Oggi in tanti, troppi. E purtroppo non sempre per buoni fini

Continua la nostra rubrica “detti napoletani”, un modo per studiare e conoscere la nostra storia. Oggi abbiamo scelto ” ‘A messa scaveza”.Tale espressione è riferita all’attività che un tempo le fanciulle facevano scalze per raccogliere fondi da destinare alla celebrazione di una messa votiva. Detto diversamente e in senso lato, dunque, chi fa una messa scalza o …

DETTI NAPOLETANI – ” ‘A messa scaveza”. Chi la fa? Oggi in tanti, troppi. E purtroppo non sempre per buoni fini Read More »